Lettera di esenzione

Anche nel caso in cui nessuna delle certificazioni Gost R sia richiesta è possibile che sorgano problemi nel momento dell’importazione dei prodotti, con le Dogane Russe. I problemi possono derivare dalla difficoltà di assegnazione di un codice doganale o della classificazione di prodotto. Questi problemi possono portare ad uno stazionamento della merce presso la dogana. Al fine di premunirsi ed evitare qualsiasi inconveniente è stata istituita la Lettera di Esenzione, documento che sancisce l’esclusione dei prodotti dalla richiesta di certificato Gost R obbligatorio. In molti casi alla Lettera di Esenzione si preferisce il certificato Gost R volontario, che nello stesso arco di tempo e per un importo di poco superiore consente al prodotto, oltre che non avere problemi presso le Dogane, di mostrare il marchio di certificato Gost Russia e quindi rassicure i consumatori.

Documenti necessari

  • Dichiarazione di intento munita del timbro della ditta e della firma del direttore
  • Delega dal produttore (fabbricante)
  • Dati del produttore (fabbricante)
  • Descrizione del dispositivo tecnico, l’aspetto esterno, le caratteristiche tecniche, settore di utilizzo
  • Documentazione tecnica (passaporto, manuale di utilizzo, disegni da progettazione dei prodotti con specifica del materiale degli elementi, istruzioni sul montaggio, sull’assemblaggio e l’utilizzo) compreso la metodica dell’esecuzione dei collaudi di controllo, durata e periodo di utilizzo, norme e requisiti di utilizzo sicuro, ordine del servizio tecnico, riparazione e diagnostica
  • Protocolli dei collaudi di fabbrica
  • Informazione della composizione chimica e della resistenza meccanica dei materiali applicati per fabbricazione dei prodotti
  • Certificato Obbligatorio di conformità GOST R
  • Copia del protocollo di collaudo e dell’omologazione
  • Certificato misure antideflagrazione(in caso di necessità, su alcuni dispositivi tecnici)
  • Certificati esteri
  • Certificato ISO 9000 (in caso di presenza)
  • Protocolli di collaudo dei laboratori indipendenti esteri (in caso di presenza)
  • Certificati dell’accettazione, conservazione, impacchettatura
  • Dati di durata e risorse di attrezzature

L’elenco dei documenti è passibile di modifica a seconda del prodotto soggetto.

Lettera di esenzione per il mercato russo

Lettera di esenzione

BERT CONSULTING - Via Petronio, 10 - 41012 Carpi (MO) - P.IVA 03484430248