Certificato antincendio per la Russia

Nel caso in cui, i prodotti che si intende importare in Russia siano destinati ad utilizzi che li rendano suscettibili di incidenti comportanti la presenza di combustione, le autorità russe richiedono un certificato obbligatorio, appunto in certificato di sicurezza antincendio Сертификат пожарной безопасности, che attesti la sicurezza dei materiali.
I campi di applicazione del certificato antincendio russo sono:

  • Materiali da costruzione infiammabili o semi-infiammabili , quali: moquette, carta da parati, pavimentazione, porte, ecc.
  • Segnaletica antincendio e Cavi di trasmissione dati
  • Materiali e rivestimento refrattari, portelli di protezione antincendio
  • Alloggiamento manichetta antincendio
  • Estintori
  • Valvole aeree di sicurezza contro il fuoco
  • Cavi di corrente elettrica dai 220 V in su
  • Frigoriferi Domestici
  • Elettrodomestici a gas liquido o metano
  • I prodotti industriali legati alla combustione del gas: Bruciatori, generatori di calore ecc.

Un maggiore dettaglio per quanto riguarda i campi di applicazione, può essere trovato all’interno del decreto del Governo della Federazione Russa N 320 dell’ 8 luglio 2002. Il certificato potrebbe dover essere esibito oltre che al controllo doganale in importazione verso il paese, anche all’interno dello stesso direttamente sul sito di installazione o nel cantiere di costruzione. Il certificato anti incendio non sostituisce il Certificato Gost R ma lo affianca nei casi stabiliti dalla legislazione in vigore.

Certificato Antincendio Russia

Certificato antincendio

BERT CONSULTING - Via Petronio, 10 - 41012 Carpi (MO) - P.IVA 03484430248